In abito da sposa, bridal look, bridal stylist, sposa

Sposa curvy: come scegliere il tuo abito da sposa

sposa curvy

Sei una sposa curvy e sei alla ricerca dell’abito da sposa perfetto? Sei capitata nel posto giusto…

Come avrai capito ormai, dai miei precedenti articoli, ogni silhoutte è valorizzata o meno da un modello di abito.

Ti sei persa il mio articolo? No problem ecco qua dove puoi trovarlo!

Questo vale sia che ti parli di abiti da sposa sia che ti parli dell’abbigliamento di tutti i giorni.

Quindi qual è l’abito perfetto per la sposa curvy?

Per valorizzare al meglio le tue curve ti consiglio di optare per abiti dalle linee morbide come quelli in stile impero, questi abiti sono perfetti se hai un po’ di pancetta, perché grazie al taglio sotto il seno cadono morbidi lungo il tuo corpo slanciando così la figura.

Se l’abito stile impero non fa proprio al caso tuo puoi decidere anche per un abito spezzato: corpetto e gonna separati.

Il corpetto ti aiuterà a far risaltare il tuo punto vita, può essere sia con uno scollo a cuore, fantastico se hai un seno abbondante, o con scollo a V per slanciare ulteriormente la figura.

Braccia abbondanti o poco toniche? No problem! Scegli un abito con maniche lunghe o a tre quarti o semplicemente abbina un elegante stola per un effetto super raffinato.

Devi fissare la prima prova abito? Ecco una guida per te!

I tessuti

I tessuti nella scelta dell’abito non sono da sottovalutare.

Ecco qualche dritta:

Evita i tessuti troppo pesanti o voluminosi, come il mikado taffettà o tulle, che finirebbero per aggiungere del volume in più facendoti sembrare più goffa.

Scegli invece tessuti morbidi e leggeri come lo chiffon, la seta o il georgette.

E per il colore?

Avorio, beige, crema e rosa cipria in alternativa al bianco. Evita comunque tessuti troppo lucidi perché potrebbero far risaltare quei difettucci che invece vuoi nascondere!

Sposa curvy: parliamo di accessori

Inizio questo argomento parlandoti dell’intimo.

Ebbene si un intimo modellante o contenitivo è manna dal cielo se sei una sposa curvy. Renderà le tue forme ancora più sinuose e minimizzerà i punti critici.

Per quanto riguarda il velo scegline uno che sia lungo al massimo alla vita o opta per una romantica veletta.

Infine parliamo di scarpe: via libera al tacco per slanciare la figura, ma evita il laccino alla caviglia che visivamente accorcia la gamba.

Cosa evitare

  • NO abiti a sirena troppo fascianti
  • NO ad abiti troppo vaporosi o multi strato
  • NO a veli troppo lunghi

Sposa curvy: l’importanza di sentirti te stessa

Questo è l’ultimo consiglio che mi sento di darti.

Non importa se sei alta, bassa, magra, curvy, bionda o mora è invece importante che tu stia bene con te stessa e che ti ami anche con quei difetti che Madre Natura ti ha dato.

Il mio lavoro è proprio quello di aiutarti a valorizzarti attraverso l’abbigliamento di tutti i giorni ma soprattutto con l’abito più importante di tutti.

Perché se ti vedi bene, se il tuo abito da sposa ti rappresenta, tu ti senti una Star, ti senti Wonder Woman, sicura di te e bellissima.

Ti sembra poco?? Quindi se vuoi sapere come acquisire i super poteri di Wonder Woman, SCRIVIMI!!

Intanto ti lascio in regalo qualche dritta per trovare l’abito perfetto:

“Le 5 regole per trovare l’abito perfetto”

A presto

♥♥♥ Chiara

Share Tweet Pin It +1

You may also like

Previous PostMatrimonio con pioggia: come non andare in panico
Next PostDonna curvy: consigli per essere super fashion!

No Comments

Leave a Reply