In matrimonio, organizzazione matrimonio

Matrimonio al mare in Versilia: il matrimonio perfetto!

matrimonio al mare

Quando penso alla Versilia la prima parola che mi viene in mente è mare. I profumi, i colori, lo sciabordio delle onde sulla spiaggia, un’atmosfera perfetta per un matrimonio al mare in Versilia!

Non si può essere infelice quando si ha questo: l’odore del mare, la sabbia sotto le dita, l’aria, il vento.

Sposarsi al mare è il sogno di molti e dal 2013 è stata approvata la possibilità di celebrare il rito civile anche in spiaggia.

La Versilia offre alle coppie immense distese di sabbia, eleganti location sul mare e tramonti da favola.

Che tu decida di sposarti nell’esclusiva Forte dei Marmi o nell’artistica Pietrasanta o nell’elegante Viareggio le possibilità di scelta sono infinite.

Matrimonio al mare in Versilia: un atmosfera romantica.

Se hai deciso di organizzare un matrimonio al mare in Versilia ti consiglio di scegliere come orario il tardo pomeriggio. Prima di tutto per evitare di far morire di caldo i tuoi invitati e seconda cose perché vuoi mettere fare l’aperitivo all’ora del tramonto?

Il rito della sabbia

Un rito simbolico ormai diventato di gran uso tra i futuri sposi, che consiste nel versare all’interno di un vaso di vetro due sabbie di colori diversi da parte della sposa e dello sposo.

Di origini antichissime simboleggia l’unione di due anime in una sola e l’inizio di un nuovo percorso inseme.

Organizzazione, allestimenti e colori.

Bene partiamo dalla base dell’organizzazione: il piano B.

Quando si inizia la ricerca della location perfetta non puoi non tener presente il fattore meteo.

Non sto parlando solo dell’odiata pioggia, ma anche del vento, dell’umidità e del caldo o del freddo.

E’ essenziale che tu tenga ben presente questo quando ti troverai a cercare
la tua location in modo che riesca a soddisfare le tue aspettative non tanto per il piano A ma soprattutto per il piano B.

Potrai decidere di celebrare il rito civile o simbolico direttamente sulla spiaggia in riva la mare per dare un tono meno formale, oppure decidere di celebrarla in una villa o un palazzo con vista sulla spiaggia.

Non hai idea di dove celebrare il tuo matrimonio al mare in Versilia? Ecco qualche idea per te:

La costa dei barbari

Grand Hotel Principe di Piemonte

Augustus Hotel

La scelta del tema per un matrimonio al mare.

L’altro aspetto importante che dovrai considerare è la scelta del tema.

Infatti tutto dovrà essere coordinato, dagli allestimenti, ai fiori, alle partecipazioni..

Il tema per un matrimonio al mare dovrà richiamare tutti quei dettagli propri del mare stesso. Un esempio? Sabbia, coralli, conchiglie, perle..

I colori.

Quando pensi al mare che colori ti vengono in mente?
Bianco, Azzuro, Corallo, Sabbia, Blu..

L’importante è scegliere come sempre un colore principale al quale affiancare poi gli altri.

Le possibilità di abbinamento sono infinite: puoi decidere se creare un effetto ton sur ton partendo dal colore base affiancandolo a nuance con sfumature diverse, o abbinare al colore principale un altro colore, per dare un carattere più deciso al tuo matrimonio.

Potrai decidere di utilizzare l’azzurro come colore principale e abbinarlo ad esempio al colore carta da zucchero, al colore acquamarina o all’azzurro savoia, oppure abbinare al bianco il color corallo o sabbia.

Gli allestimenti per un matrimonio al mare.

Eleganza e raffinatezza è il concetto base da mantenere quando si parla di allestimenti.

Nel caso di un matrimonio al mare in Versilia, ma parlando anche in generale per i matrimoni in spiaggia, gli allestimenti dovranno fare da cornice all’incredibile spettacolo dato dal mare, dalla spiaggia e dal tramonto.

Quello che dovrai trasmettere infatti è leggerezza!

Immagina il suono in sottofondo del mare, tendaggi bianchi impalpabili che si muovono con la brezza estiva, candele e lanterne per creare un’atmosfera suggestiva..

Basta veramente qualche piccolo accorgimento per rendere il tuo matrimonio unico e romantico.

Per i centrotavola, il Tableau de Mariage e i menù mantieni il solito fil rouge di tutto l’evento. Conchiglie, boule di vetro con candele e sabbia, nastri colorati..

L’abito da sposa per un matrimonio al mare.

La prima cosa che ti è venuta in mente dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio è stata: il vestito da sposa!!!

Se hai deciso di fissare la prima prova dai un’occhiata a questo articolo:
Prima prova abito da sposa: cosa succede veramente!

Non che le altre cose siano meno importanti, ma parliamoci chiaro, siamo donne! E se ci mettiamo una vita a scegliere cosa metterci quando dobbiamo uscire figuriamoci lo stress e l’ansia nello scegliere il vestito con la V maiuscola?

Ma non ti preoccupare per questo ci sono io!!!

Quando si parla di matrimonio al mare l’immagine che viene in mente è qualcosa di leggero, non formale ne troppo costruito.

Ugualmente dovrà essere per il tuo vestito da sposa.

Tessuti morbidi e leggeri come la seta o lo chiffon sono l’ideale se deciderai di celebrare il tuo matrimonio in riva al mare, sulla spiaggia.

I colori? Il classico bianco che risalterà alla luce del sole, oppure lo chamoagna, i beige, i rosa e gli azzurri,

Da evitare assolutamente abiti con lunghi strascichi o a principessa, decisamente poco comodi per questo tipo di cerimonia.

Ok anche l’abito corto, ma se non vuoi rinunciare alla lunghezza opta per un vestito stile impero o a sirena.

Sei sempre confusa hai paura di fare uno scivolone proprio il giorno del tuo matrimomio?

Tranquilla ci pensa Chiara!

Dopo una chiacchierata, magari davanti a un buon caffè, studieremo insieme il percorso più adatto a te per aiutarti a realizzare il tuo sogno e a trovare l’abito che TI FARA’ SENTIRE UN SOGNO!

Pronta per iniziare? CONTATTAMI!!

Se non ci aiutiamo tra noi donne che senso ha!

E chi meglio di una donna può capire i tuoi timori e le tue insicurezza?

Intanto per fugare qualche tuo dubbio ecco qua una guida per TE!

“Le 5 regole per trovare l’abito perfetto”

A presto!

♥♥♥ Chiara

Share Tweet Pin It +1

You may also like

Dress Code: come vestirsi ad un matrimonio!

Posted on Novembre 21, 2018

Previous PostAbito da sposa over 40, quale scegliere?
Next PostSposa con gli occhiali: consigli per essere al top!

No Comments

Leave a Reply