In accessori, bridal look, bridal stylist, sposa

Come scegliere il bouquet da sposa in base al vestito

bouquet sposa

Ci siamo, la location è prenotata, il fotografo è fissato, piano piano il tuo matrimonio inizia a prendere vita, ma scommetto che ti sei persa un dettaglio importante: il bouquet, o meglio magari ci hai anche pensato ma ti sei chiesta veramente come scegliere il bouquet?

Ma prima di spiegartelo ecco qua un po’ di storia.

Dove è nata l’usanza del bouquet?

Nei matrimoni pagani era usanza che le donne portassero in mano o nei capelli ramoscelli di rosmarino e mirto come auspicio di abbondanza e fertilità

Le donne arabe invece adornavano il capo con fiori d’arancio come simbolo di purezza.

Nella tradizione italiana il bouquet rappresenta l’ultimo regalo che il fidanzato fa alla sua futura moglie.

Ma torniamo a noi: come scegliere il bouquet da sposa in base al vestito?

Quando parlo di bouquet non parlo di un semplice mazzolino di fiori, ma parlo di uno degli accessori fondamentali che completa il look della sposa insieme ovviamente al velo… sulla scelta del velo ho già parlato in questo articolo: “Velo da sposa: l’errore è dietro l’angolo!”

La scelta dell’abito, del velo e del bouquet sono strettamente collegati uno all’altro, quindi la prima regola che devi aspettare è ARMONIA!

La seconda regola importante è che il bouquet deve rispecchiare il tuo STILE e la tua PERSONALITA’.

Non vorrai mica fare una gaffe proprio il giorno del tuo matrimonio??

Quindi NO PANIC e partiamo!!!

Bouquet Compatto

E’ il bouquet più richiesto perché il più versatile, di forma rotonda composto di solito da fiori di piccola o media grandezza. Ideale per abiti da sposa tradizionali come il classico ” a principessa” o per abiti corti.

Se hai scelto un abito stile impero il bouquet compatto esalterà al meglio il tuo Bridal Look.

Meraviglioso quello composto da sole Peonie!

Adatto anche per riti civili se indossi tailleur o tubino.

Bouquet a Cascata

Come scegliere il bouquet se hai un abito a sirena? Il bouquet a cascata è quello che fa per te.

Quello che devi tener ben presente è che questo tipo di bouquet poco si adatta a chi è minuta di statura perché di dimensioni importanti e attira l’attenzione verso il basso, in questo caso per voi meglio un bouquet a goccia.

Questo tipo di bouquet, composto da fiori che scendono a grappolo, si adatta anche ad abiti ampi e voluminosi in stile ballgrown con bustino aderente e gonna ampia.

Può essere composto da calle, orchidee, tralci di edera e felci.

Bouquet a Fascio.

Il bouquet a fascio è composto da fiori a gambo lungo, come le calle. Adatto per la sposa minimal e chic che ama le linee pulite e essenziali.

Questo bouquet è ideale se hai scelto un abito scivolato, a stile impero o anche abiti vintage anni ’20 o ’30.

Bouquet Silvestre.

Alla domanda “come scegliere il bouquet se il tuo matrimonio è in stile Boho o Shabby Chic”, non posso che risponderti:

scegli un bouquet silvestre!

Questi tipo di bouquet, poco compatto e informale, infatti è adatto per abiti dal taglio morbido, vaporosi e dai tessuti leggeri.

L’ultimo consiglio che posso darti su come scegliere il bouquet da sposa è: segui il tuo stile!

Come nella vita di tutti i giorni è importante per star bene con te stessa, esprimere al meglio la tua personalità, il tuo stile. Questo vale anche quando si parla del tuo matrimonio, anzi soprattutto quando si parla del tuo matrimonio.

La scelta della location, dei fiori, del tipo di cerimonia e ti tutti gli altri dettagli devono rispecchiare la tua persona.

Il tuo matrimonio deve parlare di te!

C’è una cosa che è ancora più importante, quella cosa che rispecchia veramente chi sei, quella che ti caratterizza, il tuo ABITO DA SPOSA!

E’ inutile aver creato il matrimonio perfetto se poi tu non ti senti perfetta.

Segui il tuo stile, le tue passioni, il tuo carattere!

Con me e con il mio percorso, ti aiuterò a trovare non l’abito perfetto, ma l’abito che parla di te!!!

Se sei curiosa o hai semplicemente qualche domanda da farmi CONTATTAMI!

Non vedo l’ora di fare due chiacchere con te!!

Intanto per fugare un po’ i tuoi dubbi ho preparato questo REGALO per te:

Le 5 regole per trovare l’abito perfetto!

A presto!

♥♥♥ Chiara

Share Tweet Pin It +1

You may also like

Previous PostE se lo sposo è basso? Consigli per superare lo stress da altezza
Next PostAbito da sposa over 40, quale scegliere?

No Comments

Leave a Reply