In bridal look, bridal stylist, sposa

E se lo sposo è basso? Consigli per superare lo stress da altezza

sposo basso

E se lo sposo è basso? Lo so che questa potrebbe essere una domanda stupida, ma per molte e forse anche per te non è cosi…

Ecco perché ho deciso di darti qualche consiglio se anche tu soffri dello stress da altezza.

Non ti starò ad elencare le infinite coppie famose dove questo dislivello è notoriamente palese, invece voglio consigliarti di guardare un film molto carino che parla proprio di questo: Un amore all’altezza.

In questa commedia si parla della relazione tra una uomo e una donna, dove lui è decisamente basso ( 1.36 m… ovviamente questo è un caso molto raro!!) e affronta con una buona dose di risate tutte le “problematiche” legate a questa differenza di altezza.

Ma torniamo a noi, che cosa fare quindi se lo sposo è basso?

Ci sono dei piccoli trucchetti e stratagemmi per risolvere questo problema di centimetri. Eccone alcuni:

L’abito da sposa.

Se lo sposo è basso è chiaro che non vorrai accentuare questa differenza proprio il giorno del tuo matrimonio quando sarete sotto l’occhio vigile di tutti, ecco perché ti consiglio di scegliere un abito dagli ampi volumi, uno stile principessa per intendersi o con gonna a palloncino.

I volumi, infatti, accentueranno visivamente le linee orizzontali invece che quelle verticali, cosi da far recuperare otticamente qualche centimetro in più al tuo lui.

Rimanendo sempre in tema di vestiti un altro consiglio che i posso dare è quello di scegliere vestiti corti, perché anche in questo caso creando linee orizzontali si accorcia otticamente la tua figura.

Come avrai capito è tutto una questione di proporzioni: le linee verticali slanciano ancora di più la tua figura e quelle orizzontali la accorciano.

Per questo motivo quindi sono banditi abiti a sirena o scivolati.

Occhio anche al bouquet!

Un bouquet a cascata allunga la figura, scegli invece un bouquet più piccolo e compatto che focalizzerà l’attenzione solo in quel punto.

Hai appena prenotato la prima prova abito e non vuoi sbagliare nella scelta? In questo articolo ti do qualche consiglio anti-stress per arrivare preparata. Prima prova abito da sposa: cosa succede veramente!

Le scarpe.

Qui si entra in un argomento spinoso quindi ti prego di essere clemente.

Hai presente quelle belle scarpe che hai visto con quel tacco 12 cm che starebbero benissimo con il tuo abito?

Se lo sposo è basso: dimenticale!!!

Quindi che scarpe puoi indossare se lo sposo è basso?

Io sono una gran sostenitrice del tacco alto, ma se il tuo desiderio è quello di non svettare il giorno del tuo matrimonio dovrai scegliere modelli differenti.

Partiamo con la base: le ballerine. Ce ne sono veramente per tutti i gusti, stondate, con la mezza punta, semplici, con perle o strass…l’imbarazzo della scelta insomma…eleganti e raffinate completeranno il tuo Bridal Look senza aumentare la differenza di centimetri con il tuo lui.

In Estate la scelta si ampia notevolmente: sandali o scarpe aperte faranno al caso tuo.

Non vuoi rinunciare al tacco??

Se lo sposo è basso, ma proprio non vuoi rinunciare a un pò di tacco, scegli modelli con tacco non superiore ai 6 cm.

Una cosa, nonostante la scelta, i tuoi piedi ti ringrazieranno!!

Acconciatura sposa.

Maria Antonietta era famosa per la sua passione per le acconciature stravaganti e molto molto alte chiamate Pouf, pensa quindi al povero Luigi XVI e a come doveva sembrare minuto di fronte a tanta maestosità.

Ti ho fatto questo preambolo per dirti che se lo sposo è basso è meglio evitare acconciature che sviluppino in altezza coma ad esempio chignon alti o acconciature troppo elaborate.

Via libera invece a raccolti morbidi che tendono al basso, ai capelli sciolti e alle trecce. Tutto questo focalizzerà l’attenzione dal mento in giù.

Qualche consiglio anche per lo sposo.

Non ci vogliamo mica dimenticarci dello sposo vero?

Ecco qualche suggerimento da poter dare al tuo lui:

  • Scarpe con tacco o rialzo interno.
  • Abiti di taglio sartoriale che ben si adattano al fisico.
  • Occhio agli orli che devono essere al punto giusto.
  • Se ha pensato al cappello consigliali una tuba.

E se lo sposo è basso?…. Sii te stessa!!!

Lo so ti vedo già mentre ti domandi ” Cosa centra sii te stessa se lo sposo è basso?”

La cosa veramente importate che ti devi ricordare è che quel giorno è il vostro giorno!! Tutte le corse legate all’organizzazione, lo stress che precedono il grande giorno non sono niente in confronto all’emozione che proverai.

Proprio per questo è bene che tu in quel giorno ti senta te stessa, libera di esprimere chi sei!

Tu sei unica, con un tuo carattere e una tua personalità.

E chi meglio del tuo abito da sposa può esprimere veramente chi sei?

Quindi si…ogni aspetto del matrimonio, e anche il famoso stress da altezza, può essere superato solo se veramente ti senti te stessa!

Niente trucchi e niente magia…Se vuoi sapere come l’abito può risolvere tutti i tuoi problemi SCRIVIMI!!

E sempre perché per me è importante che tu ti senta bene ho preparato per te questo piccolo Ebook:

Le 5 regole per trovare l’abito perfetto!

Buona lettura!!!

♥♥♥ Chiara

Share Tweet Pin It +1

You may also like

Previous PostPrima prova abito da sposa: cosa succede veramente!
Next PostCome scegliere il bouquet da sposa in base al vestito

No Comments

Leave a Reply