In accessori, bridal look, sposa

Velo da sposa: l’errore è dietro l’angolo!

Quando parliamo di matrimonio, viene automatico pensare all’infinita lista di cosa da fare e da organizzare: la ricerca della location, del catering, del fotografo e chi più ne ha più ne metta, ma quando si parla di matrimonio a una donna la prima immagine che le balza alla testa è il vestito da sposa.

Quante volte da bambina ti sei divertita a fa indossare a Barbie l’abito da sposa, per poi accompagnarla all’altare dove ad aspettarla c’era il suo Ken?

Quante volte hai immaginato come sarà il tuo vestito sfogliando riviste o vedendo film strappalacrime?

Beh io non so te, ma io tantissime volte!

Quando si parla dell’abito da sposa, non puoi non pensare agli accessori che completeranno il tuo bridal look, e non sto parlando di un accessorio qualunque, ma sto parlando del re degli accessori: il velo da sposa!

L’accessorio fondamentale che va a completare e armonizzare il tuo look.

Ne esistono di vari tipi e va scelto in base all’abito, alla cerimonia, alla tua silhouette e così via…

Come scegliere quindi quello giusto?

L’errore, infatti, è sempre dietro l’angolo e una scelta sbagliata e non adatta al tuo stile farà perdere fascino al tuo abito, e magari andrà a focalizzare l’attenzione sui tuoi punti deboli.

Vuoi veramente rischiare di non sentirti a tuo agio, magari anche un po’ goffa,  il giorno del tuo matrimonio per un dettaglio che hai trascurato e al quale non hai dato la giusta importanza?

Ecco perché ho deciso di darti tre consigli pratici per non sbagliare nella scelta dell’accessorio più importante.

  1. Regola numero uno: scegli il velo in base all’abito nuziale.

Un errore comune che vedo spesso nelle spose è scegliere il velo non considerando la tipologia di abito scelto, rovinando così completamente la tua immagine.

La regola base quando scegli il velo è di ricordarti di mantenere sempre un equilibrio tra l’abito e il velo stesso: se l’abito è un abito importante, magari con una gonna voluminosa da principessa e ricca di pizzi meglio evitare veli a più strati ma abbina invece qualcosa di lungo ma più lineare. Se invece il tuo abito è un abito corto meglio preferire veli a veletta o molto corti per rifinire al meglio il tuo stile. Infine se il tuo abito è un abito a sirena il velo medio-lungo è quello che fa per te.

  1. Regola numero due: tieni presente che tipo di cerimonia hai scelto.

Se hai intenzione di organizzare una cerimonia semplice e poco formale, magari in quella chiesetta che hai sempre sognato fin da piccola, il mio consiglio è di evitare veli troppo importanti  o rischieresti di stonare con l’atmosfera che hai creato.

Se invece hai deciso di sposarti in stile “ William e Kate” beh allora è un’altra storia… qui via libera ai veli lunghi….

  1. Regola numero te: Tieni presente sempre la tua silhouette e il tuo stile.

Me lo sentirai dire spesso, molto spesso e sono sicura che ti verrà a nausea … ogni vestito, ogni accessorio deve tenere in considerazione la tua silhouette e il tuo stile …. Se il tuo problema è l’altezza meglio evitare veli troppo lunghi, creano un effetto ottico che ti fa sembrare ancora più bassa.  Meglio scegliere un velo corto o medio… se invece madre natura ti ha dotato dell’altezza di una top model beh che dire…. E velo lungo sia.

Consiglio: secondo il bon ton il velo non dovrebbe comunque mai superare i 3 metri di lunghezza, oltre, infatti, è indicato per cerimonie molto formali e di una certa importanza.

Nella ricerca del velo, quindi, ricordati sempre che la scelta dovrà basarsi su diverse varianti senza però stravolgere il tuo stile e la tua personalità… l’importante è che tu quel giorno ti senta te stessa, a tuo agio e sicura di te.

Questo è quello che non smetterò mai di dirti e questo è il metodo sul quale si basa il mio approccio di Bridal Stylist.

La ricerca della location perfetta, delle foto perfette non sono niente rispetto alla ricerca di quella  sensazione di tranquillità e di sicurezza nel sentirti te stessa che troverai se deciderai di affidarti a me.

Quindi, se vuoi sapere se il servizio di Bridal Stylist è quello che fa per te, contattami, ne parleremo insieme e capiremo qual è il percorso più adatto a te.

Per iniziare clicca qui e scarica la mia guida gratuita “Le 5 regole per scegliere l’abito perfetto”

Share Tweet Pin It +1

You may also like

abiti da sposa over 40

Abito da sposa over 40, quale scegliere?

Posted on Febbraio 13, 2019

Previous PostPianificazione del matrimonio: trucchetti anti-stress!
Next PostMatrimonio invernale: idee e consigli per un ricevimento da favola!

No Comments

Leave a Reply