In matrimonio, organizzazione matrimonio

Pianificazione del matrimonio: trucchetti anti-stress!

pianificazione del matrimonio

La pianificazione del matrimonio, si sa, è uno dei punti chiavi dell’intera organizzazione del tuo matrimonio.

Dopo aver ricevuto il tanto rinomato anello di fidanzamento, la tua testolina è già partita in quarta, mille domande e mille dubbi ti assalgono: dove fare la cerimonia? Chi invitare? Meglio un matrimonio tradizionale o qualcosa di più ricercato?

Se la pianificazione del tuo matrimonio sta prendendo il sopravvento sulla tua vita, non sei la sola.

Per molte spose, i mesi che precedono le nozze, sono momenti carichi di tensioni, scelte da prendere e compromessi da raggiungere.

Bene ora fermati un attimo e respira….

Quando si tratta di pianificazione, tieni conto di questi trucchetti anti-stress, e vedrai che tutto sembrerà più facile.

Tieni presente il tuo budget.

Se vuoi tenere sotto controllo le spese che andranno a susseguirsi nei mesi precedenti al matrimonio è bene che tu imposti da subito un budget iniziale. Questo ti permetterà di avere un’idea di massima di spesa durante la pianificazione del matrimonio.

Nei messi successivi mentre piano piano il tuo matrimonio sta iniziando a prendere forma, ricordati di fare un punto della situazione  controllando  i vari acconti che hai dato ai fornitori e le eventuali spese extra (perché si mi dispiace dirtelo, ma ci saranno…), infine qualche giorno prima del matrimonio ci sarà il saldo finale dei fornitori.

Consigli si, ma anche no.

Un altro aspetto da considerare durante questo periodo è che molte delle persone che vi staranno vicine vorranno dire la loro riguardo all’organizzazione del tuo matrimonio, dalla tua famiglia, da suocera e sì anche dagli amici.

Non sia mai che un consiglio, soprattutto se viene dalle persone a te più care, non sia ben accetto, ma ricordati che il matrimonio è TUO.

Se quella chiesa non ti piace, o quel tipo di bomboniera proprio non è nel tuo stile, con molto garbo e gentilezza ringrazia di buon grado per il consiglio ma poi fai di testa tua.

Il famigerato piano B.

Chi non ha mai sentito parlare del famosissimo piano B? Quel fantomatico piano che si verifica in caso di maltempo?

Non per portarti sfortuna sia chiaro, ma quando ti troverai a scegliere il luogo della cerimonia e della location tieni ben presente la possibilità che quel giorno il tempo non sia proprio clemente.

Assicurati, quindi, che in caso di cerimonia o ricevimento all’aperto la location abbia a disposizione una possibilità valida, che sia in linea con le tue aspettative e i tuoi gusti, perché è facile innamorarsi del piano A, più difficile è innamorarsi del piano B.

Non perdere mai di vista te stessa.

All’inizio dell’organizzazione si affronta tutto con più entusiasmo, con più vivacità e freschezza.

Ti trovi all’inizio di un nuovo percorso che culminerà con il giorno più bello della tua vita, ma dopo i primi mesi si rischia di perdere quel fervore iniziale, sopraffatti dalle mille cose da fare.

Ti sentirai stanca, a volte arrabbiata e confusa, quasi come se tu stessi preparando l’esame della vita…

Vuoi veramente arrivare al giorno delle tue nozze esausta?

Ti do un piccolo consiglio…

Niente sia durante i preparativi, né durante il giorno del matrimonio sarà più importante di te, del vostro amore e della vostra vita insieme.

Tieni ben in mente questa cosa… perché è quello che farò io per te!

Ti accompagnerò durante questi mesi dei preparativi, consigliandoti e aiutandoti senza mai perdere di vista il vero focus : farti stare bene e a tuo agio!

La pianificazione, le lunghe serate passate nella scelta dei dettagli sono tutte cose importanti e anche divertenti da fare in famiglia e con gli amici….ma la cosa più importate è che tu sia serena, sicura di te durante tutto questo percorso….e soprattutto nel giorno né tuo matrimonio.

Vuoi sapere come arrivare preparata al giorno delle tue nozze e soprattutto affrontare la giornata con tranquillità e serenità?

Semplice, basta avere il vestito adatto!!

Si lo so ora ti starai chiedendo “Un vestito può fare veramente tutto questo?”

Certo!!

Ogni volta che ti prepari per uscire, o scegli quell’outfit adatto per un colloquio di lavoro e si anche quella volta che siete usciti per la prima volta insieme, hai scelto un abito, una gonna, un paio di scarpe che ti facessero sentire a tua agio, che ti permettessero di stare bene con te stessa per affrontare qualsiasi situazione.

Non vorrai mica sbagliare proprio questa volta? Il giorno in cui, si sa, gli occhi sono tutti puntatati su di te….

Non ti preoccupare se sceglierai di iniziare con me questo percorso, passo dopo passo scopriremo insieme come valorizzarti al meglio, come esprimere al meglio la tua personalità attraverso la scelta del Bridal Look perfetto…. E via l’ansia da “oddio mi guardano tutti!”

Se ti ho incuriosita o semplicemente pensi di aver trovato il servizio adatto a te…

Compila il form e riceverai in regalo “ Le 5 regole per scegliere l’abito perfetto”

Share Tweet Pin It +1

You may also like

che cosa fa una wedding planner

Che cosa fa una Wedding Planner

Posted on Gennaio 11, 2019

Next PostVelo da sposa: l’errore è dietro l’angolo!

No Comments

Leave a Reply